khalimah.com

1) niente fama (freestyle) – mrgiper23 كلمات اغنية

من فضلك انتظر...

intro:
ditemi perché dovrei rinunciare ad ogni mio singolo
cambiamento se questo sono …
con le diottrie dei miei occhi celesti acuti, perseveranti
osservo le rovine antiche del mio mondo
estinguersi lento nel tempo …

take 1:
un complimento lascia un vuoto fisso nel tempo
l’ho già detto!
due parole di troppo cosa fanno?
conferiscono pentimento o risentimento
il ricordo mio miope è diventato tenue
come le mattinе prima della quiete, hai visto?
andar d’accordo con la gеnte facendo tregue inattese
prevedere le bufere in arrivo
queste imprese d’auto commiserazione quante sono?
un baleno maledette che schifo!
stringono palmi delle mani da ogni dove a me estranee
di persone di cui ammetto non conoscere per niente
il loro nome e cognome nessun legame intenzione
però in tutta questa maleducazione io …

non mi prendo gioco delle persone, non sono un perfido
come te che ad essere come te, ad essere onesto, sai
non mi sentirei migliore e in pace con me stesso, mai
e soltanto adesso per tempo ho capito il vero motivo
perché tu stesso hai ammesso di non stare bene …
in effetti sei schivo dai
ti senti elevare, poi ti perdi ma non smetti, no!
perché sai che siamo dei fottuti emarginati temerari
dei fottuti jedi oh!
nati per imbatterci contro questi guai maledetti, combattenti
in questi aspetti succulenti e nessun mai potrà ostacolarci, no
finché faremo questo con onniscienza coscienza
presa di coscienza pensa la prossima mossa porta pazienza

presenti sempre sugli attenti
occhi decomposti da composti * stupefacenti si
siamo ugualmente personaggi * astuti, arguti, angusti
compressi, complessi, oppressi * è vero
sì ma dalle leggi mica dagli eventi
questi atteggiamenti violenti
ripensare quanto detto, perseguire i sogni sempre
non fallire, la paura scaturisce il verso, quale questo?
la mia vita è appesa alla testa di un ventriloque
la realtà che percepisce non gradisce
questo limite …

bridge:
un serpente striscia lento nella savana
giungla urbana
giungla verde
affronta la tempesta, le intemperie …
take 2:
vede prede stare ferme con la sete sempre
vede peste dilagare immane, poi mangiare gemme
rubare tesori preziosi nascosti con l’inganno, signori
sono merde curiose queste qua fuori
ve lo dice uno che le vede che le sente
che la notte ha il panico
e si tiene lontano che i mostri salgono
su dalle finestre prive di barriere
ma non provvede a salvarsi la pelle per niente

questa timidezza che ci tiene limitati
intrappola ai bordi di ‘sta città come replicanti
non sappiamo cosa fare così giriamo con i lacci slegati
delle scarpe consumate nella notte fonda
e non ci importa dove andare non sappiamo cosa fare
siamo sotto indagini si ma fino a prova contraria, contrattacca
siamo corpi consumati mentalmente instabili forse inimitabili
tu hai visto mai?

predestinati soltanto bravi a salvarci dai guai, scappa
vedi non voliamo nemmeno più
non sappiamo con chi arrabbiarci più
quindi per questo motivo io non posso non fermarmi
vado avanti con le armi mostro lati immaginari
poi ti volti e non mi cambi non mi vedi e non mi parli più
prendi buca nella tana della lupa, avverti la paura tu
corri e scappa forte tu
finché dura finché resta questa luce della luna
nella grotta cupa finché dura
finché il mostro non ti rincorre o ti fiuta
spero solo per te che la fortuna prossima
possa essere in prossimità di te, davvero
e che voglia cercarti sul serio
o accompagnarti fuori da sta gatta buia
una disavventura ho subito, subito uscito
a braccetto con giuda
e mi ha sussurrato all’orecchio resta sveglio un momento
resta onesto non cedere al desiderio del successo
è disprezzo …
è reato resta lì fermo dove sei sii l’insegnamento
il sacrificio del cervo e del cristo appeso
direi che a questo punto ho detto di sì a tutto
e non so più se sentirmi soddisfatto o nel giusto

outro:
easy …
voglio stare …
easy …
voglio stare …

- mrgiper23 كلمات اغنية

عشوائي